Home » Viaggi di gruppo » MOSCA E SAN PIETROBURGO

MOSCA E SAN PIETROBURGO

MOSCA E SAN PIETROBURGO



CRAL REGIONE MARCHE
Dal 28 settembre al 04 ottobre 2018


Programma di massima:
1° GIORNO - BOLOGNA-MOSCA
Ritrovo dei Partecipanti in aeroporto a Bologna, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea delle ore 07:30. Arrivo a Vienna alle ore 09:00, cambio aeromobile e ore 10:00 partenza per Mosca con arrivo alle ore 13:45. Disbrigo delle formalità doganali, incontro con la guida che starà con il gruppo in hotel per tutto il soggiorno a Mosca e  trasferimento in hotel in bus riservato. Tempo libero e cena in hotel. Serata a disposizione, in cui consigliamo di raggiungere la Piazza Rossa in metrò,  particolarmente affascinante di sera. Pernottamento in hotel.

2° GIORNO - MOSCA
 Prima colazione  in hotel.Mattinata sistemazione in bus per visita panoramica della città con la Piazza Teatral'naja, la Via Tverskaja la Piazza Rossa, la Prospettiva Novyj Arbat, le Colline Lenin e l'Università. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del territorio del Cremlino, incluse due cattedrali che sorgono nella piazza principale del Cremlino, nel luogo dell’incoronazione e delle cerimonie funebri di tutti gli Zar. Visita allo splendido Palazzo dell’Armeria dove oltre alle armi storiche, si ammirano magnifici gioielli, insegne reali e pezzi esclusivi di artigianato in oro e argento, che vanno dal XIII al XIX sec. All'interno sono esposti pezzi particolarmente pregiati di gioielleria artigianale, reliquie degli zar e rare gemme preziose.
Si vedranno poi l’esterno del Palazzo dei Congressi, Zarina delle campane, Zar dei cannoni, Campanile di Ivan il Grande , ecc.
Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO - MOSCA
 Prima colazione in hotel e e trasferimento a Kolomenskoe, antico villaggio inglobato con il tempo in un quartiere della città, famoso per le sue chiese ortodosse  e uno dei luoghi più belli di Mosca. Qui sorge Il Monastero, costruito sul luogo dove, secondo la tradizione, San Giorgio uccise il drago, la chiesa dell’Ascensione, costruita nel 1532 per celebrare la nascita del futuro zar Ivan IV, assolutamente innovativa rispetto all’arte bizantina, riconosciuta dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Visita al parco che conserva la suo interno antichi edifici ricchi di storia.  Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita della Galleria Tetriakov , che porta il nome del suo  fondatore, un industriale mecenate dei pittori ambulanti. Si tratta della raccolta d’arte russa, rivalorizzata da un lungo restauro durato dal 1986 al 1995. Il museo brilla per la sua collezione di icone con immagini emblematiche della coscienza russa quale la Vergine di Vladimir.
Rientro in hotel, cena  e pernottamento.

4° GIORNO – MOSCA–SAN PIETROBURGO
Dopo la prima colazione visita guidata delle stazioni più belle della metropolitana moscovita. La metropolitana in questa città non è solo il mezzo più veloce per evitare il traffico di superficie, ma custodisce delle vere e proprie opere d’arte degne di visita al pari degli altri monumenti famosi della città. Pranzo libero. Incontro con la guida che starà con il gruppo fino alla partenza e trasferimento alla stazione  ferroviaria. Nel pomeriggio partenza con treno veloce per San Pietroburgo. Arrivo, trasferimento in  hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

5° GIORNO – SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita panoramica di San Pietroburgo, che conta circa 5 milioni di abitanti ed è il porto più importante della Russia. Deve il suo nome al suo fondatore, lo  Zar Pietro il Grande, che la volle edificare sul delta della Neva, dove il fiume si ricollega al mare. A lungo capitale dell’impero, oggi è una delle principali attrazioni artistiche e culturali europee. Si potranno vedere: il Piazzale delle Colonne Rostrate, la Prospettiva Nevskij, il Campo di Marte, la Piazza del Palazzo e la famosa Colonna di Granito, l  'Ammiragliato, la Piazza S. Isacco, ecc. Pranzo in ristorante. Pomeriggio visita della Fortezza di Pietro e Paolo, la cui costruzione coincide con la nascita di San Pietroburgo e per questo è considerata simbolo della città.  Cena e pernottamento in hotel.

6° GIORNO – SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata all’escursione a  Petrodvoretz, località situata sul Golfo  di Finlandia. Fu la residenza estiva dello Zar Pietro il Grande che fece costruire splendidi palazzi e giardini, tanto da essere definita la “Versailles di Russia”. Visita del Gran Palazzo e del Parco, considerati i più spettacolari di San Pietroburgo. Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio rientro in città in aliscafo per la visita del Museo Hermitage uno dei più grandi e famosi del mondo. Le collezioni esposte comprendono oltre 2.700.000 pezzi, fra questi, Leonardo, Raffaello, Rembrandt, Rubens, Rodin e capolavori degli impressionisti francesi, da Matisse a Picasso. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

7° GIORNO – SAN PIETROBURGO- PUSHKIN- ITALIA
Prima colazione in hotel, sistemazione dei bagagli in bus e mattinata dedicata all’escursione a Pushkin, la residenza estiva degli Zar di Russia, un insieme di palazzi e parchi riconosciuti per la loro bellezza dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità  per la visita del Palazzo e dei giardini,  residenza di Caterina la Grande. Al termine pranzo in ristorante. In tempo utile trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea delle ore 17:30. Arrivo a Vienna alle ore 19:10, cambio aeromobile e ore 20:35 partenza per Bologna con arrivo alle ore 21:55. Termine ns. servizi.

N.b. Tutte le visite sono garantite, ma potrebbero subire variazioni rispetto all’ordine sopra elencato.


N.b. POSSIBILITA' DI TRASFERIMENTO A/R IN BUS ALL' AEROPORTO CON SALITE SULL'ASSE ANCONA-BOLOGNA

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE:
GRUPPO MINIMO 30 PARTECIPANTI    € 1.319 SOCI CRAL € 1.459 AGGREGATI + € 10 TESSERA FIFTEL
GRUPPO MINIMO 25 PARTECIPANTI    € 1.347 SOCI CRAL € 1.487 AGGREGATI + € 10 TESSERA FIFTEL
SUPPLEMENTO SINGOLA                     €   180

LE QUOTE INCLUDONO:
Volo di linea gruppo Lufthansa da Bologna via Vienna in classe economica
Tasse aeroportuali attualmente in vigore di € 169,36
Visto individuale
Guida- Accompagnatore russo dall’arrivo in aeroporto a Mosca in hotel con il gruppo, suo vitto/alloggio in singola
Guida- Accompagnatore russo in partenza con il gruppo da Mosca e in hotel con il gruppo per tutto il soggiorno a San Pietroburgo fino al transfer in aeroporto, suo vitto/alloggio in singola
Sistemazione per nr. 3 notti in hotel Radisson Slavyanskaya 4* a Mosca
Sistemazione per nr. 3 notti in hotel Arkan 4* a San Pietroburgo
Facchinaggio negli hotel
Trattamento di prima colazione a buffet e cene negli hotel
Nr. 5 pranzi in ristoranti con tè o caffè/ acqua minerale
Bus riservato russo per tutti i trasferimenti e visite
Ingressi: due Cattedrali e Palazzo dell’Armenia nel Kremlino; Kolomenskoe; Galleria Tretyakov; Fortezza di S Pietro e  Paolo; Palazzo Yusupov; Gran Palace e Parco di Petrodvorez; Hermitage; Palazzo e giardini a Pushkin.
Treno diurno veloce 2° classe Mosca- San Pietroburgo
Aliscafo
Assicurazione medico con massimali di € 30.000 per spese mediche
Omaggio una guida Russia a camera

LE QUOTE NON INCLUDONO:
Mance (praticamente obbligatorie), pranzo del 1° del 4° giorno, eventuali adeguamenti di carburante e tasse, assicurazione annullamento, tutto quanto non espressamente indicato alla voce “le quote includono

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO
(da richiedere e pagare contestualmente alla prenotazione)
In camera doppia per persona     € 35
In camera singola                         € 42

ISCRIZIONI:
1° Acconto del 30% al momento della conferma e comunque  entro il 26 luglio + eventuale assicurazione annullamento.
Saldo totale entro e non oltre il 03 settembre.

PAGAMENTI:
VANNO EFFETTUATI CON BONIFICO INTESTATO A:
OMNIA INCENTIVE HOUSE srl
IBAN: IT39V0306921103100000012375
BANCA DI APPOGGIO:
INTESA SAN PAOLO FILIALE 40413- FABRIANO

CANCELLAZIONI:
Per cancellazioni entro 61 gg. ante partenza nessuna penale
Per cancellazioni dalla conferma a 40 gg. ante partenza penale del 25% della quota di partecipazione
Per cancellazioni da 39 a 18 gg. ante partenza penale del 50% della quota di partecipazione
Per cancellazioni da 17 a 15 gg. ante partenza penale del 90%.
Da 14 gg. alla partenza/no show penale del 100%
N.B. la riduzione numerica del gruppo sotto al minimo di partecipanti richiesto può comportare l’adeguamento quote in base al numero reale dei partecipanti.

DOCUMENTI:
Normativa valida per i cittadini italiani al momento della stesura del presente programma.
Per l’ottenimento del visto consolare è necessario ricevere i documenti almeno 30 giorni prima la partenza del viaggio.

È bene ricordare, per non avere problemi prima o durante il viaggio, che il passaporto deve essere firmato, avere almeno 2 pagine libere, avere validità residua di almeno 6 mesi rispetto alla data di uscita dal paese ed essere in buono stato senza pagine piegate o scollate (anche se solo parzialmente).

Il passaporto è personale, pertanto il titolare é responsabile della sua validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso. Per i cittadini italiani, per recarsi in Russia occorre il passaporto ed il visto consolare.

La compilazione del formulario per la richiesta del visto dovrà essere effettuata dai singoli partecipanti  online accedendo al sito del Dipartimento Consolare del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa: http://visa.kdmid.ru/. E’ necessario compilare con cura tutte le caselle. Al termine della compilazione il modulo dovrà essere stampato e firmato personalmente dal richiedente.
La fototessera biometrica, da inviare insieme al modulo compilato e al passaporto, deve essere originale, recente, non più vecchia di 6 mesi, a colori e su sfondo bianco (no grigio, celestino o altro fondino anche molto tenue) e senza occhiali scuri. Il suo formato deve essere cm.3,5 X cm 4,5.

Anche per i minori di 15 anni è obbligatorio avere il proprio passaporto ed il visto d'ingresso.
È bene, in ogni caso, consultare il sito della Polizia di Stato per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione.
Verificare che sul passaporto del minore siano riportate a pag. 5 le generalità dei genitori; in caso contrario è necessario l'"estratto di nascita" rilasciato dall'anagrafe.
Si fa notare, in ogni caso, che i bambini fino a 15 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fa le veci.

La documentazione e il costo per l’ottenimento dei visti dei minori sono gli stessi che per gli adulti. Nel caso che il minore non viaggi accompagnato dai genitori, occorre un "atto di accompagno" vidimato dalla Questura in cui sono specificate le generalità dell'accompagnatore ed un "atto notorio" rilasciato dal comune di residenza in cui i genitori (o colui che ha la patria potestà) autorizzano la persona designata ad accompagnare il minore.

Si raccomanda di avere sempre con sè, nel caso di viaggio con un minore, uno dei certificati in questione da mostrare all’occorrenza alla polizia di frontiera.
Per i ragazzi da 15 a 18 anni, pur potendo viaggiare da soli, è necessario l' "atto notorio" con il quale i genitori autorizzano il minore a chiedere il visto.